Consequence, cos’è e di cosa si occupa

27 Dicembre, 2019

Consequence, cos’è e di cosa si occupa

27 Dicembre, 2019

Ascolta il nostro articolo

Nel mercato poliedrico e trasformista dell’era 2.0 l’utilizzo dei giusti “ingredienti comunicativi” è indispensabile per la determinazione del successo di un prodotto. La creazione di una Brand Identity, l’utilizzo coerente di una specifica immagine comunicativa, la presenza costante e assidua sui social network sono solo alcuni degli elementi che identificano e diversificano un prodotto commerciale.

La comunicazione si sviluppa e viene divulgata sostanzialmente attraverso due mezzi: il primo, più tradizionale, è quello del supporto materiale, composto da volantini, brochure, locandine, flyer, bigliettini da visita, etichette, targhe, ecc.; il secondo supporto della comunicazione è quello digitale, attraverso cui l’identità visiva e comunicativa è resa visibile, in pochi secondi, in tutto il mondo. In questo secondo contesto è imprescindibile fornire un servizio che stimoli l’interesse e catturi l’attenzione del navigatore.

mockup consequence

L’obiettivo di Consequence è quello di offrire servizi rivolti alla creazione e distribuzione di prodotti comunicativi all’avanguardia, attraverso tutti i mezzi e gli schermi possibili. I principali servizi che vengono offerti sono: graphic design, pubblicità, branding, creazione del marchio e dell’immagine coordinata, social media marketing, advertising, public relation, elaborazione digitale dell’immagine, grafica editoriale, web design e video graphic.

Perché Consequence?

Dal latino consequentia, derivato di consequi (venire appreso, seguire), indica ciò che deriva: denota, quindi, una conclusione dedotta logicamente per effetto di un accurato ragionamento partendo da una qualsiasi premessa.

Il momento che si vuole sottolineare, già dalla denominazione, è proprio quello della cogitazione, cercando così di racchiudere in un’unica parola il processo logico e necessario che precede e porta alla creazione artistica. Il Design grafico, infatti, è una disciplina classificata tra le arti applicate e, come qualsiasi creazione artistica, necessita di un accurato momento dedicato alla progettazione per ottenere il più espressivo dei risultati. L’utilizzo dell’anglicismo consequence, poi, non è casuale, in quanto la parola conseguenza, utilizzata nella sinteticità della lingua inglese, arricchisce ulteriormente il suo significato semantico indicando non solo la parola “risultato”, ma sostantivi come “effetto”, “importanza”, “peso”, rimarcando così il senso della scelta del logotipo.

La creatività, infatti, rappresenta in pubblicità la capacità di presentare una proposta in modo nuovo, facendone percepire contemporaneamente il contenuto concettuale e strategico.

Questo è l’obiettivo che Consequence si prefigge, offrire ai propri clienti una creatività “applicata” volta a raggiungere lo scopo primario della comunicazione, l’esaltazione del prodotto e la definizione dell’identità di un brand.